Comitato esecutivo ANMIL: si completano le nomine della dirigenza della Rete dell’Associazione

12 gennaio 2021 – Il Consiglio Nazionale, nella sua riunione di insediamento, oltre a nominare gli organi apicali dell’Associazione ha anche nominato i Presidenti del Patronato ANMIL, del CAF ANMIL, di IRFA, della Fondazione, e di ANMIL Sport, delegando il Comitato Esecutivo a nominare gli altri componenti degli organi dirigenti di dette strutture.
Il Comitato Esecutivo, nella riunione del 21 dicembre 2020, ha proceduto alle nomine in questione; di seguito si riportano i componenti delle varie strutture della Rete ANMIL:

Il Comitato Esecutivo del Patronato ANMIL

Mario Andrini, Presidente (Cremona)
Antonio D’Ambrosio (Bari)
Roberto Valentini (Brescia)
Antonio Piredda (Cagliari)
Sergio Fattorillo (Macerata)
Salvatore Malaponti (Catania)
Domenico Loffreda (Frosinone)

Il Consiglio di Amministrazione del Patronato ANMIL è composto dal Comitato Esecutivo sopracitato integrato dal Comitato Esecutivo dell’Associazione.

Il Consiglio di Amministrazione del CAF ANMIL:

Vito Antonio Lorusso, Presidente (Cosenza)
Antonio Di Bella (Varese)
Amedeo Bozzer (Pordenone)
Giovanni Mondini (Napoli)
Roberto Sardo (Asti)
Graziella Nori (Ancona)
Luigi Bonanni (L’Aquila)

Consiglio di Amministrazione di IRFA (Istituto di Riabilitazione e Formazione ANMIL)

Vincenzo Municchi Presidente (Arezzo)
Firmino Di Barbora (Monza e Brianza)
Alberto Verzulli (Roma)
Giuseppe Diamanti (Massa Carrara)
Piero Cresci (Sassari)
Antonino Capozzo (Ragusa)
Patrizia Sannino (Napoli)

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione “Sosteniamoli subito”

Francesco Costantino, Presidente (Reggio Calabria)
Vincenzo Nicola Mazza (Milano)
Riccardo Camerini (Livorno)
Michele Caridà (Vibo Valentia)
Paolo Bruschi (Massa Carrara)
Giovanni De Stratis (Taranto)
Paola Batignani (Firenze)

Il Consiglio di Amministrazione di ANMIL Sport Italia:

Pierino Dainese, Presidente (Padova)
Maria Pia Azzurro (Macerata)
Giovanni Perin (Treviso)
Amedeo Bozzer (Pordenone)
Giuseppe Cucarollo (Mantova)
Maximiliano Mallegni (Lucca)
Giuseppe Diamanti (Massa Carrara)