Muore precipitando da un’autogru ad Andria

10 dicembre 2019 – Michele Ciommo, di 44 anni, è precipitato questa mattina dal cestello di un’autogru mentre era impegnato nell’istallazione delle luminarie di una chiesa ad Andria. Il lavoratore è morto sul colpo a seguito dell’impatto con il suolo. La Polizia di Andria, i Carabinieri e la Polizia municipale stanno indagando sul posto. Si ipotizza un guasto alla macchina sulla quale Ciommo stava lavorando.

#sicurezzasullavoro #sicurezzaallavoro #nonraccontiamocifavole #cambiamolastoria #lavorosicuro