Muoiono per le esalazioni di un pozzo di una discarica

29 agosto 2019 – Tragico incidente sul lavoro che ha coinvolto questa mattina due operai di Potenza, Donato Tedesca e Leonardo Nolè, entrambi deceduti mentre procedevano alla manutenzione di un pozzo di una discarica di Aliano (Matera). Per i due lavoratori, entrambi 50enni, sono risultate fatali le esalazioni di anidride carbonica contenute nella profondità del pozzo della cisterna. Ad oggi, la ricostruzione dell’accaduto racconta che il primo operaio si è calato in solitaria ad una profondità di 10 metri per preparare il materiale accumulato nella vasca di scarico ad essere caricato su di un’autocisterna. Il collega che lo accompagnava, non vedendo risalire il compagno, si è a sua volta calato per tentare di soccorrerlo, rimenendo anch’esso fatalmente intossicato dalle esalazioni. La chiamata dei soccorsi è stata effettuata da un terzo collega che guidava l’autocisterna utile al trasporto del materiale in un centro di smaltimento.
La discarica di Aliano è chiusa dal 2013 ma è ancora oggetto di manutenzione periodica per la pulizia del percolato del pozzo.

3 thoughts on “Muoiono per le esalazioni di un pozzo di una discarica

  • 559563 474907whoah this weblog is excellent i love reading your posts. 715505

  • 497166 19808Aw, this was a really nice post. In concept I wish to put in writing like this in addition – taking time and actual effort to make an exceptional article nevertheless what can I say I procrastinate alot and not at all appear to get something done. 755131

  • 524070 54741This really is the fitting blog for anybody who desires to uncover out about this subject. You notice a good deal its practically onerous to argue with you (not that I truly would wantHaHa). You undoubtedly put a brand new spin on a topic thats been written about for years. Good stuff, simply excellent! 950677

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *