Morto l’ingegnere infortunatosi lo scorso venerdì a Cologne

10 febbraio 2020 – Lo scorso venerdì Giorgio Massetti, l’ingegnere 37enne di Cologne infortunatosi nella mattinata, si è spento al Papa Giovanni di Bergamo dove era arrivato in codice rosso.
Massetti stava verificando dei lavori su un ponteggio quando questo è crollato facendogli fare un volo di circa 10 metri. L’uomo era conosciuto in paese in quanto presidente della handball Franciacorta, società giovanile della pallamano di Cologne. Massetti lascia la moglie e due bambine.