14 giugno 2019 – Dai primi del mese è possibile inviare le proprie candidature al Concorso che incita alla creazione di idee progettuali per realizzare “soluzioni innovative e replicabili, finalizzate al miglioramento dell’occupabilità delle persone con disabilità e della qualità della loro vita lavorativa, evidenziandone il potenziale per generare valore sociale ed economico». La partecipazione al Concorso, lanciato dalla Fondazione Italiana Accenture in collaborazione con la FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), è aperta fino all’11 ottobre. 
Particolare rilevanza verrà data a quei progetti che presenteranno la componente tecnologica quale elemento centrale. I progetti saranno selezionati da una giuria di esperti e parteciperanno a due giornate di workshop formativo che si svolgeranno a novembre a Milano e durante le quali verranno idetificati i tre progetti vincitori. Questi ultimi saranno pemiati con 20.000 euro a fondo perduto, messi a disposizione dalla Fondazione Italiana Accenture, oltre a venti ore di consulenza legale, finanziaria, marketing e strategica e a un percorso di incubazione della durata di tre mesi presso Make a Cube3. E ancora, per i migliori partecipanti con meno di 30 anni, saranno messi a disposizione tre accessi diretti alla Palestra delle professioni digitali e tre a D-training Bootcamp, percorsi formativi dedicati al mondo del digitale.

Visita il sito More than DIS
Regolamento_MoreThanDIS