Min. Stefani: serve tavolo per diritto al lavoro dei disabili

Roma, 27 settembre 2021 – A margine di un evento dedicato all’inclusività, tenuto oggi a Trieste, il Ministro per le Disabilità Erika Stefani è tornata a parlare di diritto al lavoro dei disabili e delle criticità della legge 69 del 1999. “Abbiamo preso atto che non c’è un incrocio tra domanda e offerta di lavoro per le persone con disabilità. Abbiamo quindi chiesto al Ministero del Lavoro un tavolo per aprire un dibattito sul perché non funziona a sufficienza quella norma” ha dichiarato il Ministro.
Stefani ha parlato anche di barriere architettoniche, rilevando che “Ci sono delle ampie carenze e abbiamo costituito un tavolo con il Ministero delle Infrastrutture per comprendere che cosa non va”. Quanto al Pnrr, ha ricordato il Ministro, sono oltre 6 i miliardi destinati in maniera trasversale ai progetti nazionali relativi al mondo della disabilità, “per i quali mi sono fatta promotrice di un atto d’indirizzo, che passerà a brevissimo in cabina di regia, al fine di supervisionarli”.

One thought on “Min. Stefani: serve tavolo per diritto al lavoro dei disabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.