Roma, 18 dicembre 2020 – Due operai feriti in modo serio e un altro coinvolto in modo più lieve. Questo il bilancio dell’incidente sul lavoro avvenuto in un cantiere dell’Impresa Percassi per la ristrutturazione di un palazzo in via Cola Montano, zona Isola, nella mattinata di venerdì 18 dicembre. In base a quanto ricostruito dagli agenti, il cassone autoribaltante agganciato a una gru (la parte in ferro che fa da contenitore per i carichi) è precipitato da un’altezza di 12 metri cadendo sui tornelli di accesso al cantiere, travolgendo due operai e poi urtando, di rimbalzo, un tavolo, che ha colpito il sorvegliante, il quale si trovava all’interno di un gabbiotto.