Milano: grave un operaio dopo la caduta da un container

Roma, 12 gennaio 2020 – Un operaio di 62 anni è stato ricoverato in ospedale al Niguarda di Milano dopo essere precipitato da un container alto circa 2 metri e mezzo mentre lavorava in un cantiere dell’ospedale dei bambini Buzzi, in via Lodovico Castelvetro.
L’uomo ha riportato un trauma cranico. Secondo quanto riferito dal 118 le sue condizioni sono serie ma al momento non è chiaro se sia in pericolo di vita. Sul posto è stata inviata la polizia per ricostruire la dinamica e accertare eventuali responsabilità per l’incidente.