Mattarella e la disabilità con le parole di “Centimetro Zero”

2 gennaio 2020 – Nel discorso di rito di fine anno, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha trovato lo spazio per lanciare un monito rivolto al mondo della disabilità, facendo riferimento alla percezione della società intera nei confronti di quest’ultimo. Il messaggio riportato dal Capo dello Stato è stato espresso attraverso la citazione delle parole che un’associazione di persone con disabilità ha rivolto a Mattarella attraverso un insolito presente.  “Un’associazione di disabili – ha detto  – mi ha donato per Natale una sedia molto semplice ma che conserverò con cura perché reca questa scritta: ‘quando perdiamo il diritto di essere differenti, perdiamo il privilegio di essere liberi’, che esprime appieno il vero senso della convivenza”.
I ragazzi che hanno portato in dono al Quirinale la sedia sono quelli della Locanda Centimetro Zero, un esercizio commerciale attivo da 4 anni nelle Marche, a Spinetoli (AP), che impiega 22 giovani con disabilità.