PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

Home E News E Maestra investita da furgone mentre entra a scuola, morta

Maestra investita da furgone mentre entra a scuola, morta

Maestra investita da furgone mentre entra a scuola, morta

Roma 21 maggio 2024 – Tragedia questa mattina a Campobello di Mazara, in provincia di Trapani, dove una maestra di scuola elementare, Ninfa Indelicato, 64 anni, è stata investita da un furgone mentre stava entrando nell’Istituto per geometri ‘V. Accardi’. L’istituto, che ospita alcune classi delle elementari, è stato teatro di un incidente fatale che ha sconvolto la comunità locale.
La dinamica dell’incidente appare chiara: un furgone, condotto da un anziano, ha travolto la maestra proprio mentre stava attraversando l’ingresso della scuola. Le condizioni di Ninfa Indelicato sono apparse immediatamente gravissime ai soccorritori giunti sul posto. Nonostante il tempestivo intervento e il rapido trasporto all’ospedale di Castelvetrano, purtroppo la donna non ce l’ha fatta ed è deceduta poco dopo il ricovero.
Ninfa Indelicato, insegnante apprezzata e conosciuta nel territorio, era una figura di riferimento per molti bambini e famiglie della zona. La notizia della sua tragica scomparsa ha gettato nello sconforto colleghi, alunni e genitori, che la ricordano come una persona gentile e dedicata al suo lavoro.
Sul luogo dell’incidente sono intervenuti immediatamente i carabinieri, che hanno effettuato i rilievi del caso e avviato un’indagine per chiarire le esatte circostanze dell’accaduto. L’anziano alla guida del furgone, visibilmente scosso, è stato ascoltato dagli inquirenti per ricostruire l’esatta dinamica dell’investimento. Le autorità stanno valutando se l’incidente possa essere stato causato da una distrazione o da un malore del conducente, che potrebbe aver perso il controllo del veicolo.
La tragedia riporta in primo piano il tema della sicurezza stradale, in particolare nelle zone adiacenti agli istituti scolastici. Non è raro, infatti, che in prossimità delle scuole si verifichino incidenti dovuti al traffico intenso durante le ore di ingresso e uscita degli studenti. In molti casi, la mancanza di adeguate misure di sicurezza, come attraversamenti pedonali ben segnalati e la presenza di vigili urbani per gestire il traffico, può contribuire a situazioni di pericolo.
La comunità di Campobello di Mazara è in lutto per la perdita di una persona tanto amata e stimata. I colleghi della scuola, profondamente colpiti dall’accaduto, hanno espresso il loro cordoglio e la loro vicinanza alla famiglia di Ninfa Indelicato. Numerose sono state anche le manifestazioni di affetto e solidarietà da parte dei genitori degli alunni e dei cittadini, che si sono stretti attorno ai familiari in questo momento di grande dolore.
I funerali della maestra si terranno nei prossimi giorni, e ci si aspetta una grande partecipazione da parte della comunità locale, che vorrà rendere omaggio a una donna che ha dedicato la sua vita all’educazione dei giovani e che, con il suo lavoro, ha lasciato un segno indelebile nei cuori di molti.

La Rete ANMIL

SCOPRI IL NOSTRO 5 X 1000

COME UTILIZZIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO