PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

Home E News E L’Italia aderisce al patto globale per il dialogo sociale

L’Italia aderisce al patto globale per il dialogo sociale

L’Italia aderisce al patto globale per il dialogo sociale

Roma, 14 giugno 2022 – Come riporta il Ministero del Lavoro, l’Italia ha aderito al ‘Global Deal Partnership’, un patto globale che ha l’obiettivo di affrontare le sfide odierne del mercato del lavoro attraverso il dialogo sociale.
L’adesione è stata formalizzata dal Governo italiano, evidenziando l’impegno nazionale rivolto al rafforzamento del dialogo sociale per la regolazione dello smart working (o lavoro agile). In effetti, gli sforzi del Governo italiano nella revisione della normativa sul lavoro agile (l. n. 81/2017) hanno coinvolto le parti sociali, valorizzando il ruolo della contrattazione collettiva. In particolare, l’accordo nazionale sullo smart working, sottoscritto dal Governo e dalle parti sociali, fornisce un quadro aggiornato per disciplinare questo nuovo modo di lavorare nel settore privato.
Inoltre, nel marzo 2022 è stato istituito presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali il nuovo Osservatorio nazionale sul lavoro agile, composto proprio dai rappresentanti delle parti sociali.
Il Ministro del Lavoro, Andrea Orlando, ha accolto l’adesione al patto globale che sosterrà le più importanti sfide del futuro in materia di lavoro, in particolare il raggiungimento di un lavoro dignitoso per tutti e la garanzia di luoghi di lavoro sicuri.

Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, 14 giugno 2022

La Rete ANMIL

SCOPRI IL NOSTRO 5 X 1000

COME UTILIZZIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO