8 ottobre 2019 – Un giovane lavoratore 27enne è morto questa mattina in un’azienda metallurgica alla periferia sud di Lecco. L’operaio è stato colpito da una barra di ferro riportando un trauma cranico che ne ha causato il decesso. Inutili i tentativi di rianimazione da parte del 118. Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti, che stanno procedendo alle indagini del caso interrogando colleghi ed amici del lavoratore, anche quella di un gesto volontario del giovane.