Un morto in provincia di Rieti e un ferito nel siracusano

Roma, 20 maggio 2020 – Un uomo di 37 anni di Sortino, nel siracusano, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Cannizzaro di Catania dopo un incidente avvenuto oggi mentre era impegnato nella riparazione di un’antenna. Secondo una prima ricostruzione, la vittima avrebbe perso l’equilibrio, precipitando da un’altezza di circa 9 metri, stando al racconto di qualche testimone. È stato soccorso ma si è compreso subito che le sue condizioni erano piuttosto serie.
Situazione più drammatica invece a Poggio Mirteto in provincia di Rieti, dove, ieri 19 maggio, un’addetta delle pulizie è morta dopo essere precipitata dal quarto piano del palazzo della Asl. Come riporta Il Messaggero, la vittima è R.L., una cinquantenne del posto. Secondo le informazioni un collega della donna ha udito un rumore improvviso, come un tonfo e si è allarmato. Affacciandosi dalla scala antincendio ha visto la donna a terra. Pensando subito al peggio viste le sue condizioni parse gravissime, ha dato l’allarme, chiedendo l’intervento urgente di un’ambulanza.

#infortuniosullavoro #infortuni #infortunio #incidente #lavoro #sicurezza #prevenzione #accident #work #security #prevention