Lavoro, un morto e un ferito grave nel week end

16 novembre 2020 – Nel pomeriggio di sabato, 14 novembre, un uomo di 41 anni, è rimasto ferito ad Avigliano Scalo, in provincia di Potenza, in modo grave dopo aver perso il controllo del rullo compressore che stava guidando ed aver battuto la testa contro un muretto che costeggiava la strada essendo stato sbalzato fuori dalla cabina a causa dell’impatto.
Lo stesso giorno è morto in ospedale un giovane di 23 anni. Il giovane era caduto due giorni prima da un’altezza di 8 metri mentre stava lavorando all’installazione di un essiccatoio in un’azienda agricola di Sant’Apollinare, frazione di Rovigo.