Lavoro, tragico bilancio: due morti e cinque feriti

Roma, 29 aprile 2021 – Già molto pesante oggi il bilancio degli incidenti sul lavoro, con due morti e cinque feriti. Un giovane operaio edile di 23 anni è morto stamane in un incidente sul lavoro, a Montebelluna (Treviso). Secondo quanto si è appreso il ragazzo, dipendente di un’azienda specializzata nella fornitura e messa in posa di ponteggi, sarebbe stato travolto da un’impalcatura, crollata per cause che dovranno essere accertate.
Un altro gravissimo incidente questa mattina alle porte di Alessandria: un uomo è morto in un cantiere che si trova dietro il polo commerciale Marengo Retail Park.
Il cantiere è quello della logistica di Amazon, sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri, oltre ai sanitari. Altri tre operai sono rimasti feriti e ora si trovano al pronto soccorso della città. Non è ancora chiaro quanto accaduto, ma dalle prime informazioni sarebbe crollata una parte della struttura.
Si tratta del terzo incidente sul lavoro in altrettanti giorni in Piemonte. Gli altri due, nel Torinese, hanno causato un morto e un ferito.

One thought on “Lavoro, tragico bilancio: due morti e cinque feriti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *