Lavoro, tra il week end e oggi: due morti e quattro feriti

Roma, 9 marzo 2021 – Investito da un carrello scivolato dal furgone che stava caricando è rimasto gravemente ferito un uomo di 47 anni. L’incidente è avvenuto lunedì 8 marzo, poco prima di mezzogiorno, a Venegono Superiore (in provincia di Varese). Per cause in corso d’accertamento,  l’operaio ha subito un grave trauma toracico provocato dall’impatto col pesante carrello. L’uomo è stato trasportato in codice giallo all’ospedale di Circolo di Varese.
Nella giornata di ieri sono avvenuti due ulteriori incidenti: il primo a Garbagnate Milanese (hinterland Nord-Ovest di Milano), dove un uomo è caduto da una scala a circa due metri di altezza. L’uomo ha sbattuto la testa sul marciapiede riportando un grave trauma cranico.  L’operaio di 65 anni è stato prima stabilizzato e poi trasportato d’urgenza al pronto soccorso del Niguarda.
Sempre nella zona di Milano, un operaio di 47 anni è rimasto seriamente ferito a una gamba dopo essere stato travolto da un macchinario. L’uomo, secondo quanto ricostruito, sarebbe stato schiacciato da un trasformatore dal peso di tre tonnellate. Le condizioni del 47enne sono subito apparse disperate, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un’ambulanza e un’automedica in codice rosso.
Rimane tutta da chiarire, invece, la dinamica del grave incidente sul lavoro costato la vita al 45enne Luigi Vailati. Domenica sera l’uomo, residente a Rivolta d’Adda (CR), ha perso la vita mentre era al lavoro in una cascina alle porte del paese. Luigi Vailati è rimasto schiacciato tra il carrello elevatore e il tettuccio del muletto che stava utilizzando.
Il giorno prima, sabato sei marzo, a Lastra a Signa, in provincia di Firenze, un uomo è rimasto intrappolato sotto un motocoltivatore ferendosi ad una gamba. Il 63enne è stato trasportato in codice rosso all’ospedale fiorentino di Careggi. Un altro incidente, sempre sabato 6 marzo, ha coinvolto mortalmente un agricoltore di 81 anni di Cammarata, in provincia di Agrigento. Il trattore a bordo del quale si trovava è andato a sbattere contro un albero. L’incidente, che potrebbe essere stato causato da un malore, è avvenuto in contrada Ficuzza.