Roma, 1 ottobre 2021 – Un operaio è morto oggi precipitando da circa 10 metri per il cedimento del tetto della struttura dove stava lavorando, in via Staffora, a Opera (Milano). In un altro incidente sul lavoro, al siderurgico di Taranto, nell’area Pla 2, un caporeparto della manutenzione meccanica è scivolato cadendo su un cumulo di scarti di lamiere taglienti. Lo riferisce il coordinamento provinciale Usb, aggiungendo che “determinante è stato il soccorso fornito dai dipendenti di una ditta dell’appalto”. Il lavoratore è ricoverato in ospedale. Le sue condizioni non sarebbero gravi.