Lavoro, oggi tre feriti. L’aggiornamento del bilancio

Roma, 17 marzo 2021 – Questa mattina due uomini sono rimasti feriti dall’improvviso crollo di una controsoffittatura, avvenuto nei locali di un’azienda vitivinicola di località Guriot a Santa Vittoria d’Alba, in provincia di Cuneo. Sempre questa mattina, brutto infortunio in un impianto lavorativo della zona industriale di Via Ruca a Lumezzane, in provincia di Brescia. Non si conoscono ancora i particolari di quanto accaduto. Si sa soltanto che l’uomo, di 48 anni, non è in pericolo di vita. 
Si chiama Salvatore Cucchiara l’uomo che ieri in contrada Mokarta, nel terreno di proprietà dove si era recato per togliere i rami di potatura delle olive con il suo piccolo trattore, è rimasto travolto dal ribaltamento del piccolo mezzo. L’uomo ha riportato lo schiacciamento di tutti e due gli arti inferiori.  L’uomo, ricoverato al Civico di Palermo è in gravi condizioni ma non in pericolo di vita. Sempre ieri, ma a San Marino, un uomo mentre stava manovrando un muletto, con il quale trasportava del materiale, ha urtato una colonna del fabbricato ferendosi a una gamba. L’incidente sul lavoro è avvenuto nella ditta LC Beauty di Faetano. L’uomo, 48 anni, si è procurato delle lesioni da trauma alla gamba sinistra.
Incidente sul lavoro al Pastificio Artusi srl, in provincia di Padova, lo scorso lunedì. In ospedale è finito un operaio di 53 anni residente a Maserà. Secondo una prima ricostruzione dei fatti G.P. era impegnato nella normale attività lavorativa quando, per cause in corso di accertamento, è stato colpito alla testa da un recipiente che lui stesso aveva poco prima posizionato sopra una macchina impastatrice.

 

One thought on “Lavoro, oggi tre feriti. L’aggiornamento del bilancio

  • 846731 635092Hey. Really good web site!! Man .. Outstanding .. Fantastic .. Ill bookmark this web website and take the feeds alsoI am happy to locate so considerably valuable info here within the article. Thanks for sharing 288007

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *