Roma, 17 marzo 2021 – Questa mattina due uomini sono rimasti feriti dall’improvviso crollo di una controsoffittatura, avvenuto nei locali di un’azienda vitivinicola di località Guriot a Santa Vittoria d’Alba, in provincia di Cuneo. Sempre questa mattina, brutto infortunio in un impianto lavorativo della zona industriale di Via Ruca a Lumezzane, in provincia di Brescia. Non si conoscono ancora i particolari di quanto accaduto. Si sa soltanto che l’uomo, di 48 anni, non è in pericolo di vita. 
Si chiama Salvatore Cucchiara l’uomo che ieri in contrada Mokarta, nel terreno di proprietà dove si era recato per togliere i rami di potatura delle olive con il suo piccolo trattore, è rimasto travolto dal ribaltamento del piccolo mezzo. L’uomo ha riportato lo schiacciamento di tutti e due gli arti inferiori.  L’uomo, ricoverato al Civico di Palermo è in gravi condizioni ma non in pericolo di vita. Sempre ieri, ma a San Marino, un uomo mentre stava manovrando un muletto, con il quale trasportava del materiale, ha urtato una colonna del fabbricato ferendosi a una gamba. L’incidente sul lavoro è avvenuto nella ditta LC Beauty di Faetano. L’uomo, 48 anni, si è procurato delle lesioni da trauma alla gamba sinistra.
Incidente sul lavoro al Pastificio Artusi srl, in provincia di Padova, lo scorso lunedì. In ospedale è finito un operaio di 53 anni residente a Maserà. Secondo una prima ricostruzione dei fatti G.P. era impegnato nella normale attività lavorativa quando, per cause in corso di accertamento, è stato colpito alla testa da un recipiente che lui stesso aveva poco prima posizionato sopra una macchina impastatrice.