Roma, 13 marzo 2021 – Incidente sul lavoro questa mattina in una ditta di prodotti chimici a Prato. Attorno alle 6.30 un operaio di 26 anni, addetto a una macchina mescolastrice di prodotti chimici, è rimasto impigliato con il giubbotto mentre controllava produzione. Nel tirare per cercare di liberarsi si è procurato un trauma distorsivo al torace. Nel frattempo i dispositivi di sicurezza sono entrati in funzione e hanno bloccato il macchinario evitando così che la situazione ai danni dell’operaio degenerasse. Sul posto è intervenuta un’ambulanza inviata dal 118 che ha accompagnato il ferito al Santo Stefano in codice giallo. Sempre questa mattina a Seregno, in provincia di Monza, in un capannone di una ditta edile, è rimasto ferito un uomo di 43 anni. L’operaio, secondo le prime informazioni raccolte, stava salendo su una scala poggiata a un soppalco. All’improvviso la scala è scivolata, il 43enne è rimasto impigliato con una gamba fra i pioli ed è caduto all’indietro, rovinando al suolo. L’uomo è stato ricoverato all’ospedale di Desio in codice verde. Spostiamoci in provincia di Grosseto, dove un operaio di 30 anni è stato trasferito in ospedale dopo un incidente sul lavoro avvenuto nella zona industriale nord della cittadina L’uomo ha riportato lo schiacciamento di una gamba che è stata presa a contrasto da una ruspa mentre era incorso lo scaricamento di materiale da un camion.
Ad Agrigento un uomo di settanta anni è stato travolto da una motozappa mentre stava effettuando dei lavori su un appezzamento di terreno di sua proprietà. La lama del macchinario ha provocato dei tagli in entrambe le gambe rendendo necessario il trasporto in elisoccorso al presidio ospedaliero “Giovanni Paolo II” di Sciacca dove i medici lo hanno sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.
Tragico incidente sul lavoro ieri sera a Terzo, in provincia di Alessandria. Intorno alle 19.30 un uomo di 58 anni, Fredy Pluas è deceduto dopo essere stato schiacciato da un muletto.
Sempre ieri, in provincia di Firenze, in una ditta di Pian dell’Isola, nel comune di Rignano, un operaio di 31 anni, è stato colpito da un macchinario con cui stava operando. L’uomo è stato soccorso in condizioni serie, e portato in codice rosso all’ospedale di Careggi in elisoccorso.
Incidente sul lavoro a Rozzano, in provincia di Milano, dove un dipendente di un’azienda specializzata in sostanze chimiche, in via Monte Rosa, nel quartiere Vallemabrosia, è stato ustionato da una delle sostanze. Il dipendente ha subito delle ustioni alle braccia dopo il contatto con del fosforo.