Due morti per schiacciamento a Trieste e nel Senese

Roma, 17 dicembre 2021Un operaio di circa 60 anni e di origini veneteè morto schiacciato da una gru questa mattina nel porto vecchio di Trieste. Da una prima e sommaria ricostruzione, l’operaio stava lavorando sotto il braccio meccanico di una gru quando questo si è piegato, provocando il terribile incidente. Le organizzazioni sindacali hanno proclamato sciopero. Sempre oggi è avvenuta un’altra morte per schiacciamento. Nel Senese, sulla Sr2 Cassia, un operaio di 30 anni è stato travolto da un grosso ramo di un albero mentre stava lavorando alla manutenzione dei bordi della strada. Il tratto di strada si trova tra Buonconvento e Torrenieri, nel comune di Montalcino (Siena).
Per cause in corso di accertamento l’uomo, che stava lavorando al taglio delle piante, è caduto e un ramo lo avrebbe schiacciato. Le sue condizioni sono apparse immediatamente gravi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.