Roma, 27 Novembre 2020 – Tragedia ieri pomeriggio a Belvì, in Sardegna dove un uomo di 52 anni ha perso la vita dopo essere finito sotto la sua motozappa mentre lavorava in un appezzamento di terreno in località Fontana Frida. L’incidente è avvenuto a metà pomeriggio ma l’uomo è stato trovato qualche ora dopo. Immediato l’allarme ma nonostante l’arrivo dei medici del 118 che hanno provato a rianimarlo non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Sorgono che hanno liberato la vittima dal mezzo, i Carabinieri di Belvì e il personale del Corpo Forestale di Aritzo.
Anche questa mattina in un cantiere di Verona un operaio di 38 anni è rimasto vittima di un tragico incidente. Stava smontando un’impalcatura quando è caduto da un’altezza di 3 metri morendo sul colpo. A quanto si è appreso, l’operaio era residente a Roma e lavorava per una ditta di Napoli che si occupa di allestimenti di impalcature.