17 febbraio 2021 – Un tragico infortunio sul lavoro con una vittima a Vigonza, in provincia di Padova. L’incidente è avvenuto presso la ditta “Franco Gomme”, a Vigonza in via Oslo 4. La vittima si chiamava Rosario Fidone, aveva 63 anni e abitava a Mira, in provincia di Venezia. Secondo le prime ricostruzioni Fidone è precipitato mentre lavorava con il muletto da un soppalco alto circa 6 metri sito all’interno del capannone. In quel momento, secondo le testimonianze, l’uomo stava effettuando lo scarico da alcuni faldoni. 
Incidente mortale sul lavoro, l’altra notte, nel cuore di Napoli. Gerardo Gramaglia, operaio di 54 anni dipendente di Asia, società che si occupa della raccolta dei rifiuti a Napoli, è deceduto in un incidente occorso proprio mentre stava svolgendo il servizio di raccolta rifiuti. Ancora da stabilire la reale causa dell’incidente. Asia Napoli ha diffuso un comunicato nel quale esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia dell’operaio. Cordoglio anche da parte del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.
E ancora ieri un operaio di 33 anni è morto nel pomeriggio a seguito di un tragico incidente mentre stava effettuando dei lavori per conto di una ditta in località “Pilesulla”, in provincia di Cosenza. Si chiamava Emiliano Chianello ed aveva solo 33 anni . Gli è stata fatale la caduta da una scala, sulla quale si trovava mentre era intento ad eseguire alcuni lavori di manutenzione in località “Pilusella”, nei pressi della Statale 18, zona che recentemente era stata interessata da uno smottamento per il maltempo e dove una ditta si stava occupando di alcuni conduttori elettrici. Immediati i soccorsi giunti sul luogo dell’incidente, con il personale del 118 giunto dal nosocomio del centro tirrenico ma che, purtroppo, nulla ha potuto fare. Sul posto, per i rilievi del caso, gli uomini della polizia del commissariato di Paola.
Sempre ieri, altro incidente, stavolta senza conseguenze mortali alle porte di Piacenza. Secondo quanto si è appreso l’uomo, un 40enne, stava lavorando all’interno di un’area cortilizia lungo la statale 45, quando si è procurato una grave lesione ad una mano. E’ stato soccorso da un’ambulanza della Croce Rossa di Piacenza: i sanitari, dopo le prime cure sul posto, lo hanno trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale cittadino.
Ancora un infortunio sul lavoro ieri pomeriggio da “Pizza Sprint”, la ditta specializzata in basi per pizze di Castiglione in provincia di Cremona. Una donna stava facendo le pulizie all’interno del capannone quando la contro-soffittatura le è crollata addosso. Caricata in ambulanza, la donna è stata condotta all’ospedale di Cremona in prognosi riservata. Incidente mortale sul lavoro oggi a Vallesina, nel comune di Meltina, in provincia di Bolzano. Un uomo è rimasto schiacciato sotto un trattore durante lavori in un bosco.
Intervento in mattinata dei vigili del fuoco, lungo il Polcevera a Genova, per un ulteriore incidente sul lavoro. Una piattaforma aerea, sulla quale stavano lavorando due operai, si è ribaltata nel fiume e i due sono stati soccorsi da alcuni colleghi e trasportati in ospedale. Il veicolo è rimasto in moto con l’impianto idraulico attivo ed i Vigili del fuoco hanno provveduto alla messa in sicurezza. I due operai non versano in gravi condizioni.