Lavoro, due gravi incidenti tra Brescia e Ferrara

Roma, 21 settembre 2021 – Un operaio di 56 anni originario della provincia di Ferrara ha riportato gravi ferite in un incidente sul lavoro avvenuto nel primo pomeriggio di ieri in un cantiere di una ditta edile di Cavezzo, in provincia di Modena, ed è ora ricoverato all’ospedale di Baggiovara. Secondo le ricostruzioni dei carabinieri, l’uomo è rimasto ferito durante le operazioni di scarico di un escavatore. Un altro grave infortunio sul lavoro si è verificato in provincia di Brescia. Un uomo è caduto da cassone di un camion su cui stava lavorando, a circa due metri e mezzo d’altezza. Le sue condizioni sono sembrate immediatamente preoccupanti: per soccorrere il 60enne sono intervenuti ambulanza, automedica ed elisoccorso. L’uomo ha riportato diversi traumi (cranico, toracico e all’arto superiore). Un altro incidente in un cantiere si è verificato ieri a Macerata. Un muratore di 52 anni è stato colpito da un sacco di ghiaia che si è sganciato da un sollevatore all’interno di un cantiere in una abitazione privata.