Lavoro, donne vittime di violenza categoria protetta

Roma, 18 novembre 2021 – Le donne vittime di violenza saranno incluse tra le categorie protette che hanno diritto a un posto di lavoro. Lo prevede una proposta di legge di Maria Edera Spadoni, vicepresidente della Camera. Secondo quanto spiega Davide Crippa, capogruppo del Movimento cinque stelle alla Camera dei deputati, la proposta prevede l’allargamento delle categorie protette previste dalla legge del 12 marzo 1999, e che riguarda persone che hanno diritto all’assunzione in imprese con almeno 51 dipendenti.
Crippa ricorda che da pochi giorni è attivo il cosiddetto ‘Reddito di libertà’, approvato dal governo Conte II col decreto Rilancio, che assegna un sostegno economico alle donne vittime di violenza, mentre ha già prodotto importanti risultati il ‘Codice rosso’ che ha previsto una corsia preferenziale per le denunce di violenza e maltrattamenti nei confronti delle donne”.

 

One thought on “Lavoro, donne vittime di violenza categoria protetta

  • 753760 938794Hello, Neat post. There is an problem along together with your web site in web explorer, could test thisK IE nonetheless could be the marketplace leader and a huge portion of other individuals will miss your magnificent writing because of this problem. 820055

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.