Roma, 7 giugno 2021 – Al già tragico bilancio della scorsa settimana, in chiusura vanno aggiunti due morti in provincia di Cuneo.  I due operai hanno perso la vita dopo essere caduti dentro una cisterna, profonda alcuni metri, nell’azienda vinicola Fratelli Martini di Cossano Belbo, a Cuneo. Secondo le ricostruzioni, sono Gianni Messa, 58enne di Pocapaglia (Cuneo), e Gerardo Lovisi, 45enne di Nizza Monferrato (Asti) le due vittime. Da tempo dipendenti dell’azienda, nota in tutto il mondo, i due erano impegnati nella bonifica di una cisterna utilizzando azoto gassoso. Per cause in corso di accertamento, sembra per recuperare un attrezzo caduto, i due si sono introdotti uno dopo l’altro nella cisterna e sono svenuti. Estratti dai vigili del fuoco, i tentativi di rianimarli da parte dei sanitari sono stati inutili.