Aggiornamenti strage sul lavoro ieri: Valdagno e Monza

17 luglio ’19. Il tragico bollettino di ieri nel mondo del lavoro, segnato da tre incidenti gravissimi e due mortali, in realtà va completato con la notizia di un altro decesso. Un operaio di 57 anni è stato schiacciato da una trave di acciaio in un’azienda metalmeccanica, la “Gp” di Piazzon srl in via Gasdotto, nella zona industriale di Valdagno (VI). A quanto sembra la trave sarebbe caduta dall’alto piombando sull’uomo.Sempre ieri un muratore di Sant’Omobono Terme, in provincia di Monza, è caduto dal tetto di una villetta in ristrutturazione, precipitando da un’altezza di circa 6 metri riportando numerosi traumi. L’infortunio si è verificato martedì mattina in via Fontana a Varedo, comune di poco più di 13 mila abitanti in provincia di Monza-Brianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.