La Spezia: muore dopo una settimana il portuale ferito sul posto di lavoro

14 febbraio 2019 – Danilo Gallinella, il portuale direttore di macchina della Rimorchiatori Riuniti Spezzini rimasto ferito lo scorso 7 febbraio, è deceduto nella notte tra mercoledì e giovedì. Il 60enne si trovava sulla banchina al molo Italia di La Spezia, intento ad assicurare con una corda un rimorchiatore alla bitta, quando la cima gli  ha schiacciato e immobilizzato la gamba contro la bitta provocandogli gravi lesioni. Immediati i soccorsi che hanno trasportato l’uomo in gravi condizioni all’ospedale Sant’Andrea. I sindacati di categoria Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, hanno chiesto con urgenza un incontro alla società. «Chiederemo che si riunisca il comitato di igiene e sicurezza. I lavoratori della Rimorchiatori riuniti si fermeranno domani mattina (oggi; ndr.), riuniti in assemblea e, con analoghe modalità, nel giorno delle esequie».