La Ministra per le disabilità Erika Stefani riceve le Federazioni FAND e FISH

Roma, 19 febbraio 2021 – “È stato un incontro informale ma molto promettente e significativo –  hanno dichiarato Nazaro Pagano  e Vincenzo Falabella, rispettivamente presidenti di FAND e FISH, nell’intervista a Radio Anmil  Network subito dopo l’incontro avuto questa mattina con la neoministra Erika Stefani – anche perché è stato il suo primo atto dopo la fiducia della Camera”. Pagano e Falabella hanno sottolineato come ci sia un elemento di continuità con  la precedente esperienza della cabina di regia presso la presidenza del Consiglio dei ministri con il Governo Conte II.
“Nei prossimi giorni seguirà un incontro ufficiale con le nostre associazioni – ha aggiunto Pagano – per dare avvio ad un percorso che sviluppi le nostre tematiche individuando le specificità delle diverse tipologie di disabilità. Stefani ha idee precise su come sviluppare il proprio lavoro e lo renderà pubblico già nei prossimi giorni”.
“Questo incontro ci ha tranquillizzati e rassicurati – ha aggiunto Falabella – anche perché, in occasione del giuramento, la ministra è stata chiamata in disparte dal presidente della Repubblica che le ha manifestato la sua sensibilità verso il tema della disabilità, trasferendo in capo al primo ministro e a Stefani la spinta a fare bene”.
Durante l’incontro il tema vaccini è stato centrale, ma non solo. Sui vaccini si partirà con l’identificazione della platea attraverso uno strumento normativo, come l’articolo 3 comma 3 della legge 104.