“La grande staffetta”, docu-film per Zanardi dal 28 al 30/6

Roma, 18 giugno – E’ in arrivo nelle sale italiane il 28, 29 e 30 giugno, distribuito da Adler Entertainment, il docu-film “La grande staffetta”, che ad un anno dall’incidente di Alex Zanardi racconta la staffetta lunga quanto l’Italia degli atleti paralimpici appartenenti a Obiettivo3, la Onlus da lui creata. Le riprese sono state realizzate a poche ore dall’impatto che ha coinvolto l’ex pilota contro un automezzo. La proiezione vuole mostrare la speranza di un futuro che si presenta incerto, attraverso gli occhi degli atleti di Obiettivo3, che girando per l’Italia hanno incontrato ed unito idealmente tutte le persone da nord a sud della Penisola, in handbike, bicicletta e carrozzina. Diretto da Francesco Mansutti e Vinicio Stefanello e prodotto da Obiettivo3 e FilmArt Studio di Barbara Manni, la storia di questi 51 atleti rappresenta l’Italia di chi vuole alzare la testa e dimostrare che uniti si può lottare per costruire un nuovo futuro.
Alcuni dei nostri più forti atleti paralimpici si sono messi in gioco per dimostrare, ancora una volta, che possiamo superare le avversità e i nostri limiti. Ma anche che si può rinascere e che bisogna desiderarlo fortemente. E’ una lunga corsa, una lunga staffetta per ribadire il desiderio di cambiamento e la voglia di combattere, per affermare che insieme è possibile farcela, nonostante le mille difficoltà.