La Fondazione ANMIL “Sosteniamoli subito” promuove a Natale l’albero per la sicurezza dell’artista Sbolzani

Roma, 3 dicembre 2021 – Grazie alla sensibilità dello scultore Francesco Sbolzani che ha donato alla Fondazione ANMIL “Sosteniamoli subito” la sua idea progettuale, stiamo chiedendo alle amministrazioni locali di tutta Italia di sostenere questa originale campagna per la prevenzione degli infortuni sul lavoro.
“La Fondazione intende richiamare anche l’attenzione sulle condizioni in cui si ritrovano le famiglie che perdono un congiunto a causa del lavoro”, dichiara Francesco Costantino, Presidente della Fondazione ANMIL “Sosteniamoli subito”.
“Purtroppo le morti sul lavoro e gli infortuni non conoscono feste e tutti i giorni si continuano a contare tre morti e oltre 2.000 infortuni, ma questi numeri purtroppo nascondono dolore e rabbia per incidenti che non dovrebbero mai accadere – commenta Paola Batignani, Vicepresidente della Fondazione, che nel 2019 ha perso il marito schiacciato dai rulli che stava scaricando da un camion lasciandola con un bambino di 8 anni – e non si riesce ad accettare che il lavoro possa essere un luogo di morte”.
L’opera di Sbolzani è composta da una figura di albero di Natale che prende forma da caschi antinfortunistici montati su una tipica intelaiatura da cantiere.
Il Presidente della Fondazione Costantino invia all’artista Sbolzani “il più sincero ringraziamento per aver pensato alla nostra Fondazione per divulgare valori e le gravi difficoltà in cui si ritrovano le vittime del lavoro” e ricorda che le sedi territoriali, che sono il braccio operativo della Fondazione, “si sono già attivate con le amministrazioni comunali per poter realizzare questa iniziativa ma il nostro appello va anche all’ANCE e alle scuole edili che si occupano proprio di formazione affinché ci diano un supporto concreto per la realizzazione e l’allestimento dell’albero attestando così il loro impegno verso un tema che vede questo settore economico oggi più che mai interessato alla sicurezza”.
Alcune indicazioni tecniche. I caschetti dovranno essere prevalentemente di colore giallo ma ne andranno previsti anche alcuni di colore nero e altri di colore rosso (per simboleggiare i caduti sul lavoro e gli infortuni) e potranno essere apposti su una rete metallica autoportante, prevedendo il posizionamento dei caschi su entrambi i lati, disposti appunto a forma di albero di Natale.
Sulla rete dovrà essere apposta una targa di cartone plastificato in cui sia scritto in modo ben leggibile: “Progetto di Francesco Sbolzani per la Fondazione ANMIL Sosteniamoli subito” e, ovviamente, l’indicazione dell’ente che ha collaborato.

2 thoughts on “La Fondazione ANMIL “Sosteniamoli subito” promuove a Natale l’albero per la sicurezza dell’artista Sbolzani

  • 53841 356037Which is some inspirational stuff. Never knew that opinions may be this varied. Thank you for all of the enthusiasm to provide such valuable details here. 795051

  • 38832 79483I truly treasure your piece of work, Wonderful post. CHECK ME OUT BY CLICKING MY NAME!!! 706170

I commenti sono chiusi