Intesa tra Ministero del Lavoro, Regioni e Comuni

(12 aprile 2022)

Roma, 14 aprile 2022 – In data 12 aprile 2022 è stata sottoscritta una dichiarazione di intenti dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Orlando, dal Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome, Massimiliano Fedriga, e dal Delegato per l’immigrazione dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, Matteo Biffoni.
Allo scopo di migliorare i processi di integrazione dei cittadini stranieri e delle loro famiglie, l’intesa riconosce la centralità della dimensione regionale e urbana. In generale, saranno rafforzate le azioni congiunte in materia di inclusione, coesione, politiche sociali e del lavoro.
Nel dettaglio, il partenariato mira a:

  • promuovere politiche per l’integrazione sociale e lavorativa dei cittadini stranieri, con particolare attenzione ai soggetti più vulnerabili (tra cui le donne e i lavoratori stranieri in condizione di svantaggio e sfruttamento lavorativo). Ciò avverrà attraverso l’uso coordinato dei fondi a disposizione per il periodo 2021-2027.
  • Intensificare lo scambio di buone prassi a tutti i livelli, favorendo la replicabilità delle best practices nei diversi territori.
  • Intensificare la raccolta dei dati e le capacità di analisi in materia di integrazione sociale e lavorativa dei cittadini stranieri, a livello nazionale e locale.

Per approfondire: Dichiarazione_intenti_integrazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.