Inps: tempo fino al 30/8 per l’indennità Covid domestici. Fatti assistere dal Patronato ANMIL nella richiesta!

26 agosto 2020 – Il 30 agosto è il termine ultimo per richiedere l’indennità Covid-19 prevista per i lavoratori domestici dall’articolo 85 del decreto Rilancio. Lo ricorda l’Inps, spiegando che l’ultimo decreto di agosto all’articolo 9, comma 8 ha disposto “che decorsi quindici giorni dalla data di entrata in vigore dello stesso decreto si decade dalla possibilità di richiedere l’indennità di cui agli articoli 78, 84, 85 e 98 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34. Pertanto – prosegue l’Istituto – dal 31 agosto decade la possibilità di richiedere l’indennità per i lavoratori domestici di cui all’articolo 85 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34. Da tale data non sarà più presente sul portale Inps la sezione Presentazione domanda”.

Per informazioni ed assistenza al disbrigo della pratica è possibile rivolgersi al Patronato ANMIL attraverso il numero verde 800 180 943

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.