Mantova, 9 giugno – Ancora una volta la Lombardia è teatro di un nuovo infortunio sul lavoro: un operaio di 55 anni, originario di Mantova, è stato ricoverato in gravi condizioni dopo esser stato travolto da una macchina spazzatrice in manovra.  L’addetto all’asfaltatura stava pulendo la strada prima del ripristino del manto stradale quando una sua collega, alla guida di una spazzatrice, non si è accorta dell’operaio e lo ha colpito con una ruota alla schiena.
L’uomo è stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Pome per un trauma alla schiena, fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.