Infortuni sul lvoro, Orlando: “Aumentare l’indennità”

Roma, 17 novembre 2021 – Il ministro Orlando è per “aumentare la protezione indennitaria”, per gli infortunati sul lavoro e i loro famigliari. Intervenendo durante la presentazione della Relazione di fine consiliatura del Civ Inail, il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, ha sottolineato che “il Testo unico Inail lascia scoperti da indennizzo troppi infortuni e troppi lavoratori che presentano danni di lieve entità”. “Andrebbe valutata una proposta di riforma orientata all’abolizione della cosiddetta franchigia – ha aggiunto – e alla revisione della tabella delle menomazioni”. È necessario, ha proseguito il ministro, “garantire adeguati strumenti di tutela, quali la riqualificazione e la ricollocazione del personale, oltre che un collocamento mirato per i lavoratori che hanno subito danni di lieve entità. Tutto questo con una adeguata rendita di passaggio, che li accompagni fino alla nuova mansione idonea”.

One thought on “Infortuni sul lvoro, Orlando: “Aumentare l’indennità”

  • 801322 82773That being said by use it all, planet is truly restored just a little much more. This situation in addition will this certain Skin tightening and starting to be moved and into the mood of these producing activities. every day deal livingsocial discount baltimore washington 954604

I commenti sono chiusi