Infortuni sul lavoro nel cunese, nell’alessandrino e a Treviso

Roma, 19 maggio 2020 – Incidente sul lavoro questa mattina a Monsola di Villafalletto in provincia di Cuneo. Un uomo di 46 anni. D.C., autotrasportatore, residente a Villafalletto è stato travolto da pesanti pannelli durante le operazioni di carico del suo Tir. Ma la ricostruzione dell’incidente è ancora in corso di verifica, anche da parte dello Spresal dell’Asn Cn1. Il ferito è stato trasportato con l’elisoccorso del 118 al Cto di Torino: secondo il primo accertamento da parte dei medici, l’uomo avrebbe riportato numerosi traumi e le sue condizioni sarebbero molto gravi.
Un altro grave incidente sul lavoro si è consumato ieri sera, nella ditta Allara di Casale Monferrato in provincia di Alessandria. Un operaio di 59 anni ha riportato una grave ferita a un piede. L’uomo non è in pericolo di vita ma ha purtroppo subito l’amputazione dell’arto. 
Nella stessa giornata, a Treviso un operaio si è infortunato mentre lavorava sul tetto di un capannone. La strada di viale 4 novembre è rimasta chiusa al traffico per una ventina di minuti per permettere ai pompieri e ai soccorritori del 118 di salire sul tetto e lavorare in sicurezza. L’operaio di circa 40 anni è stato ricoverato in codice di media gravità all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso.

#infortuniosullavoro #infortuni #infortunio #incidente #lavoro #sicurezza #prevenzione #accident #work #security #prevention