Infortuni lavoro nel trevigiano, a Domodossola e a Livorno

Roma, 8 giugno 2020 – Incidente sul lavoro a Loria in provincia di Treviso, lunedì 8 giugno, per un operaio, D.R. padovano di 32 anni, che è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso. L’uomo è caduto dal tetto di un capannone della TubiFaber, azienda di Loria specializzata nella produzione di tubi in acciaio tondi e di forma, dove stava lavorando. Dopo un volo di circa sei metri l’uomo era cosciente e respirava ma le sue condizioni sarebbero gravi. Sul posto il personale medico e Spisal del Suem 118, i carabinieri della Compagnia di Castelfranco Veneto.
Un altro infortunio sul lavoro ha coinvolto nella stessa giornata a Domodossola un operaio di 59 anni che si è ribaltato con l’escavatore. Allertati i soccorsi, sul posto è arrivato il personale del 118 che ha trasportato l’uomo all’ospedale San Biagio in codice giallo.
Sempre l’8 giugno in un cantiere di Livorno, Azimut Benetti, di 37 anni, è rimasto ustionato in modo grave mentre stava effettuando alcune lavorazioni. L’uomo ha riportato ustioni di secondo grado, al volto, ad un avambraccio e al torace. La dinamica dell’incidente è ancora in fase di accertamento da parte dei funzionari della prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro dell’Asl.

#morte #morti #mortesullavoro #sicurezza #prevenzione #death #security #prevention #incidente #infortunio #accident #injury

2 thoughts on “Infortuni lavoro nel trevigiano, a Domodossola e a Livorno

  • 750422 443375among the greatest system I know, thank you very much . 40521

  • 40208 166945Echt tolle Seite. Rubbish bin eigentlich nur per Zufall hier gelandet, aber ich bin jetzt schon complete von der tremendous Seite beeindruckt. Gratuliere dazu!! Viel Erfolg noch durch der sehr guten Home-page mein Freund. 645368

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.