Incidenti sul lavoro in prov. di Monza e in prov. di Messina

18 agosto 2020 – Ieri, a Pavullo (Mo), un operaio di un’azienda agricola, di via Montecuccolo, è rimasto vittima di un incidente sul lavoro. L’uomo, stava lavorando alla manutenzione di una caldaia della stalla, quando è stato investito da una fiammata che lo ha avvolto fino all’altezza del volto. L’operaio di 32 anni è rimasto ustionato al torace, alle braccia e al viso. L’infortunato è stato elitrasportato in codice rosso al centro grandi ustioni dell’ospedale di Parma. Sul posto gli ispettori della Asl e i Vigili del fuoco per ricostruire la dinamica dell’incidente.
Un altro incidente sul lavoro nella giornata di ieri, a Fondachello Vallina (ME), un operaio, addetto alla produzione di una ditta di smaltimento rifiuti, è rimasto schiacciato con la gamba in una pressa. Sembrerebbe che l’uomo stesse effettuando l’ordinaria manutenzione del macchinario. I colleghi, prontamente, dopo il tragico evento, hanno chiamato subito i soccorsi. Il lavoratore è stato subito trasportato con l’elisoccorso in ospedale. L’infortunato versa in gravi condizioni. I Carabinieri sono intervenuti, sul luogo della tragedia, per i dovuti accertamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.