Incidenti sul lavoro in prov. di Brescia e a Bolzano

11 agosto 2020 – Ieri, a Edolo (BS), un operaio, mentre effettuava dei lavori di manutenzione, è stato travolto da un quadro elettrico. L’uomo stava operando questi interventi nella ditta “Comuna Cavi”. Sono stati allertati subito i soccorsi che hanno elitrasportato l’infortunato in ospedale. Il malcapitato di 42 anni per fortuna presenta un quadro clinico migliore rispetto a ciò che sembrava in un primo momento: ora è ricoverato all’ospedale di Esine in condizioni stabili.

Tragico incidente mortale, sempre ieri, nei pressi di Bolzano, in una fabbrica: un operaio stava trasportando in discesa con il muletto del materiale, quando ad un tratto è rimasto travolto dallo stesso. L’uomo, con un arto amputato, è stato rianimato dai soccorritori ed è stato trasportato all’ospedale San Maurizio, dove poco dopo è deceduto.