11 febbraio 2021 – Incidente sul lavoro ieri a Paternopoli, in provincia di Avellino. Un operaio edile, 30enne di Ariano Irpino, stava effettuando una gettata di calcestruzzo quando è caduto da un’altezza di circa 7 metri. Prontamente soccorso, il giovane è stato trasportato dai sanitari del 118 all’ospedale “Moscati” di Avellino, non in pericolo di vita. Sempre ieri a San Pietro al Tanagro, in provincia di Salerno, padre e figlio stavano caricando del materiale su un furgone quando, per cause in corso di accertamento, avrebbero perso l’equilibrio. Ad avere la peggio è stato il padre che è caduto a terra sbattendo violentemente la testa al suolo. Immediatamente soccorso è giunto presso il Pronto Soccorso dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla dove i medici, date le sue condizioni, hanno subito pensato al trasferimento a Salerno. Lievi le ferite per il figlio. Il terzo incidente sul lavoro si è verificato all’interno dello stabilimento della Edil Plast Srl (società del gruppo First Corporation), in località Ponteprino, al confine tra Cosseria e San Giuseppe di Cairo. Siamo nella provincia di Savona. A rimanere infortunato è stato un uomo di circa 56 anni. Secondo le prime informazioni, l’uomo sarebbe caduto da una scala, sbattendo violentemente testa e schiena su alcuni bancali. L’uomo è stato trasportato in codice rosso al Santa Corona di Pietra Ligure. Incidente sul lavoro tra Modena e Bologna. Ieri pomeriggio a Castelfranco Emilia un operario di 50 anni si è ferito in maniera seria mentre stava effettuando dei lavori di potatura.  L’infortunio si è verificato presso una ditta della zona industriale della Cavazzona, dove erano in corso opere di giardinaggio. Il 50enne, residente nel bolognese, stando a una prima ricostruzione, sarebbe caduto da una scala dall’altezza di circa 4 metri. Sul posto è stato fatto intervenire anche l’elisoccorso di Bologna: il medico ha valutato le lesioni e il ferito è stato trasportato in ambulanza all’Ospedale Maggiore con un codice di media gravità. Il quinto incidente si è verificato stamane, poco prima della 9, a Saluzzo, in provincia di Cuneo. Ferita una donna, ultrasessantenne, che  durante le operazioni di scarico di un camion, è caduta da un’altezza all’incirca di un metro e mezzo. La donna è stata trasferita in codice giallo all’ospedale Santissima Annunziata di Savigliano.