Incidenti in prov. di Reggio Calabria e in prov. di Milano

28 settembre 2020 – Il 26 settembre a Condofuri (RC), il 49enne Francesco Ventura è stato protagonista di un incidente mortale sul lavoro. La vittima era un operaio di una ditta che si occupava della manutenzione dei macchinari e della linea di Rete Ferroviaria Italiana (RFI).
L’uomo, mentre cercava di eseguire la manutenzione di un mezzo utilizzato per lo smistamento della ghiaia tra i binari, è rimasto incastrato tra gli ingranaggi della macchina. È stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per estrarre il corpo esanime del lavoratore dagli ingranaggi e dal serbatoio del macchinario. Ventura lascia un nucleo familiare composto dalla moglie e da due figli. Il Comune di Crotone esprime la sua vicinanza nei confronti della famiglia.
Ancora ieri a Dresano (MI), si è verificato un incidente in un capannone della zona industriale.
Un lavoratore di 35 anni è precipitato dal tetto riportando diverse fratture e contusioni su tutto il corpo. L’operaio è stato elitrasportato all’ospedale di Monza in gravi condizioni, ma non sembra essere in pericolo di vita. Le forze dell’ordine indagano sull’accaduto.

Per ulteriori informazioni sul tema e sui servizi associativi

è possibile chiamare il Numero Verde ANMIL gratuito 800.180943,

che, a fronte delle grandi richieste pervenute, è stato ampliato

e ora è attivo dal lunedì al venerdì, con orario continuato, dalle ore 8.30 alle ore 18.00.

 

Consulta anche il sito del Patronato ANMIL  

#incidentisullavoro #reggiocalabria #incidente #infortunio #incidentemortale #milano