Roma, 8 dicembre 2021 – Un artigiano residente nella Bassa Modenese, ha perso la vita cadendo dal tetto di un capannone. Il tragico incidente è successo nella mattinata di giovedì 7 gennaio a San Giacomo di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia, dove il cinquantenne, titolare di un’impresa edile individuale, stava effettuando alcuni lavori di costruzione di uno stabilimento per conto della ditta reggiana Padana Tubi. Improvvisamente, per cause ancora d’accertare, l’operaio è precipitato dal tetto, da un’altezza di circa dieci metri. Inutili i soccorsi, troppo gravi i traumi riportati. Sull’accaduto indagano i carabinieri di Guastalla e il personale della medicina di lavoro dell’Ausl locale. La salma del 50enne è a disposizione della Procura di Reggio Emilia che ha aperto un’inchiesta sull’incidente.