Roma, 2 novembre 2020 – Il 31 ottobre sulle strade di Cisternino (Brindisi), precisamente sulla sp 9, una donna, di origini rumene, è stata vittima di un incidente sul lavoro. L’operaia aveva terminato il proprio turno, nei campi come bracciante, si trovava alla guida di un furgoncino, un Ford Transit, quando ha perso il controllo del mezzo e si è schiantata contro un muro.
Immediati i soccorsi, ma purtroppo per la quarantaseienne non c’è stato più nulla da fare, la vittima è morta sul colpo. I vigili del fuoco, dopo ore di lavoro, hanno estratto il corpo esanime della donna che lascia un bambino di 7 anni. Sul posto le forze dell’ordine per i rilevamenti del caso.

Per ulteriori informazioni sul tema e sui servizi associativi
è possibile chiamare il Numero Verde #ANMIL gratuito
🟢800.180943🟢,che, a fronte delle grandi richieste pervenute, è stato ampliato e ora è attivo dal lunedì al venerdì, con orario continuato, dalle ore 8.30 alle ore 18.00.
Consulta anche il sito del Patronato:
👉 https://www.patronatoanmil.it/

#incidentemortale #Incidente  #lavoro  #Brindisi