3 febbraio 2021 – Grave infortunio sul lavoro ieri a Giussano, in provincia di Milano. Un uomo di 46 anni ha perso un piede, subendo una amputazione dopo un incidente avvenuto all’interno dell’azienda con un macchinario.
Secondo una prima ricostruzione il 46enne sarebbe rimasto bloccato con un piede per cause accidentali all’interno di una pressa a iniezione ed è stata necessaria l’amputazione del piede destro. L’uomo – residente a Giussano – è stato soccorso e trasferito all’ospedale Niguarda di Milano in codice giallo con un’ambulanza.