11  marzo 2020 – Ieri sera, presso uno dei più grandi macelli di suini in Italia – la ditta OPAS di Carpi (Modena) – un lavoratore di origini ghanesi di 41 anni è morto all’interno di un macchinario.
L’uomo era dipendente di una ditta di pulizie di Mantova. L’incidente mortale é occorso mentre il 41enne stava pulendo un macchinario. Sul posto sono accorsi Carabinieri, 118, Vigili del Fuoco e Medicina del Lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.