In Trentino tre operai feriti, due in condizioni critiche

Roma, 22 marzo 2024 – Nelle prime ore di questa mattina, un grave incidente ha coinvolto tre operai nel cantiere della Galleria Passo San Giovanni-Cretaccio, situata nell’area dell’Alto Garda in Trentino. L’incidente è avvenuto poco prima delle tre, quando, secondo le informazioni iniziali, gli operai sono precipitati da una piattaforma elevatrice alta sei metri mentre stavano lavorando alla copertura della galleria. La caduta è stata provocata, presumibilmente, da un errore di manovra o da un guasto meccanico, che ha causato il ribaltamento della navicella. L’equipaggiamento è stato sequestrato per indagini su ordine del pubblico ministero Viviana Del Tedesco. Tra i feriti, due uomini di 48 anni e uno di 38. Il 38enne e uno dei 48enni sono stati trasportati d’urgenza all’ospedale Santa Chiara di Trento tramite elicottero sanitario. Il primo, non in gravi condizioni, è stato ricoverato in ortopedia con una previsione di guarigione di 30 giorni. Il secondo è attualmente in terapia intensiva. Anche il terzo operaio, di 48 anni, dopo essere stato inizialmente assistito all’ospedale di Rovereto, è stato trasferito al Santa Chiara in elicottero e ricoverato in terapia intensiva. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti immediatamente gli ispettori dell’Uopsal e i carabinieri di Riva del Garda per le indagini, assistiti dal personale sanitario dell’elisoccorso e dai vigili del fuoco di Riva del Garda e Arco.