“Impegno per riduzione infortuni e vittime sul lavoro”

1 febbraio 2024 – Nel commentare gli Open Data Inail relativi all’andamento infortunistico nel 2023, il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Marina Elvira Calderone ha dichiarato: “È importante investire in prevenzione e sicurezza sul lavoro e concentrare gli sforzi per fare in modo che si riducano sempre più gli infortuni, soprattutto quelli mortali. Governo e ministero del Lavoro sono impegnati in questa direzione a partire dall’aumento dei controlli, delle risorse a favore delle aziende virtuose e degli investimenti”. 
Sottolineando la riduzione degli infortuni registrata nel 2023, continua “Ne è un esempio il miliardo e 500 milioni, nell’ambito delle iniziative dell’Inail, destinato ad aumentare gli investimenti in prevenzione e sicurezza sul lavoro”.