Il processo sull’Ex Ilva riprende il 17 maggio

Roma, 19 aprile 2024 – La Corte d’Appello, presieduta dal giudice Antonio Del Coco, ha fissato fino pausa estiva le prossime udienze del processo Ambiente Svenduto, relativo al disastro ambientale presumibilmente provocato dall’ex Ilva. La prossima udienza è fissata per il 17 maggio alle ore 10 nell’aula bunker della vecchia Corte d’Appello di Taranto. Le udienze successive si terranno il 17 e 24 maggio, 7, 14, 21 e 28 giugno e 12 luglio. La corte intende utilizzare le prossime quattro udienze per discutere le questioni preliminari e l’estensione dell’indagine. Altre due udienze saranno dedicate alle repliche delle parti civili e della pubblica accusa. Il tribunale avrà poi due settimane per esprimere il proprio parere e formulare un piano per la ripresa del processo. Alla prossima udienza il giudice deciderà sulla richiesta di sospendere l’esecuzione del provvedimento provvisorio nei confronti della parte lesa.