Il messaggio di Giuseppe Conte in occasione della 70ª Giornata per le Vittime degli incidenti sul lavoro

Messaggio del Presidente del Consiglio dei Ministri in occasione della 70ª Giornata nazionale per le Vittime degli incidenti sul lavoro

     Caro Presidente,

la ringrazio per il gradito invito a questa importante manifestazione. Purtroppo, per impegni istituzionali precedentemente concordati, non posso essere presente.
Desidero comunque portare il mio saluto a voi e agli altri ospiti di questa giornata.
Prima di tutto, il mio pensiero va alle vittime degli incidenti sul lavoro, a coloro che hanno perso la vita o che hanno subito un infortunio invalidante, alle loro famiglie.
Tengo poi a ringraziare ANMIL per il suo impegno e per le attivitità quotidianamente svolte. Anche in questi mesi difficili, il sostegno ai cittadini garantito dalla vostra associazione, cosi come da tante altre, non è mai mancato. Più in generale e in riferimento alla giornata odierna, vi ringrazio per il vostro instancabile impegno nella lotta per il riconoscimento dei diritti delle vittime degli incidenti sul lavoro.
Da più di 75 anni, infatti, ANMIL si impegna in attività di promozione di iniziative tese a migliorare la legislazione in materia di infortuni sul lavoro, contribuendo
al contempo alla diffusione della “cultura della sicurezza” nel nostro Paese. Di assoluto rilievo è anche l’attività svolta dall’Associazione sul territorio, cosi come le iniziative tese a favorire il reinserimento lavorativo delle persone che hanno subito un incidente o un infortunio invalidante. É un’attività, questa, di cui vorrei sottolineare la valenza dal punto di vista sociale, psicologico e umano, e che contribuisce, in misura significativa, a veicolare il valore fondamentale dell’inclusione.
Ogni cittadino cui si è prestata assistenza, ogni protocollo stipulato con le Istituzioni, rappresentano il riconoscimento del vostro fondamentale lavoro sul campo. Mi permetto, inoltre di aggiungere come oggi la vostra atrività di diffusione della “cultura della sicurezza” sia particolarmente importante in un momento di grandi trasformazioni per il Paese. É una fase cruciale, fondamentale per progettare il futuro insieme, fianco a fianco.
Il tema della sicurezza sul lavoro è infatti uno dei pilastri sui quali non può non reggersi una società che si definisce progredita, moderna, civile. Nel 2O2O subire un
infortunio invalidante o, peggio ancora, perdere la vita mentre si sta svolgendo il proprio lavoro non può essere più considerato accettabile.
Lunedì scorso ho consegnato il permesso di soggiorno a Chintia, vedova di Thomas Daniel, l’operaio di 41 anni morto lo scorso 10 giugno, insieme al suo collega Ciro Perrucci, mentre lavorava in un cantiere di Pianura alla periferia di Napoli.
A questo proposito, confermo la massima determinazione delle Istituzioni ad individuare gli strumenti necessari, affinchè nel nostro Paese nessuno possa più rimanere vittima di un incidente sul lavoro. Ci riusciremo, ne sono sicuro, anche grazie al vostro preziosissimo aiuto.
Grazie.

Giuseppe Conte

22 thoughts on “Il messaggio di Giuseppe Conte in occasione della 70ª Giornata per le Vittime degli incidenti sul lavoro

  • Hi to every single one, it’s in fact a pleasant for me to visit
    this site, it consists of important Information.

  • Hello mates, pleasant piece of writing and fastidious arguments commented here, I am in fact enjoying by these.

  • It’s awesome to visit this web page and reading the views of all colleagues concerning this article,
    while I am also eager of getting know-how.

  • Fantastic site. Plenty of useful info here. I am sending it to a few friends ans
    additionally sharing in delicious. And naturally, thanks to your effort!

  • I have learn a few good stuff here. Certainly worth bookmarking for revisiting.

    I wonder how a lot effort you place to make such a
    fantastic informative website.

  • I’ve learn several good stuff here. Certainly price bookmarking for revisiting.
    I surprise how so much attempt you put to create this type of
    excellent informative website.

  • It’s actually a cool and useful piece of information. I’m happy
    that you just shared this useful information with us.
    Please keep us informed like this. Thank you for sharing.

  • You really make it seem so easy with your presentation however
    I find this topic to be really something that I feel I might by no means understand.
    It kind of feels too complex and extremely huge for me.
    I’m looking ahead for your next put up, I will try to get the hold of it!

  • I visited several sites but the audio feature for audio songs current at
    this site is in fact marvelous.

  • This piece of writing is in fact a good one it assists new
    the web visitors, who are wishing in favor of blogging.

  • I just couldn’t depart your website prior to suggesting that
    I actually enjoyed the usual info a person supply
    for your guests? Is gonna be again continuously to check out new posts

  • Greetings! Very useful advice within this post!

    It is the little changes that will make the largest changes.
    Thanks for sharing!

  • I think that what you said made a lot of sense. However, think on this, what
    if you were to write a killer headline? I am not saying your content
    isn’t good., but what if you added a post title to possibly
    grab people’s attention? I mean Il messaggio di Giuseppe Conte in occasione della 70ª Giornata
    per le Vittime degli incidenti sul lavoro – ANMIL is a little plain. You could glance at Yahoo’s front page and note
    how they create article titles to get viewers to open the links.
    You might add a related video or a related picture or two to get readers excited about what you’ve written. Just my opinion, it
    would bring your blog a little livelier.

  • I’ve been surfing online more than 3 hours today, yet I never found any interesting article like yours.
    It is pretty worth enough for me. In my opinion, if all site owners and bloggers made good content as you
    did, the net will be a lot more useful than ever before.

  • I know this site gives quality depending content and additional stuff, is there
    any other web page which gives such data in quality?

  • Simply desire to say your article is as amazing.
    The clarity in your post is just cool and i could assume you’re an expert on this subject.
    Fine with your permission let me to grab your feed to
    keep updated with forthcoming post. Thanks a million and please carry on the
    gratifying work.

  • You need to be a part of a contest for one of the
    greatest websites on the web. I will highly recommend this site!

  • I enjoy reading through a post that will make men and women think.
    Also, thank you for allowing me to comment!

  • It’s difficult to find educated people about this topic, but you sound like you know what you’re talking
    about! Thanks

  • Appreciation to my father who told me on the topic of this blog, this webpage
    is really remarkable.

  • Hi there, all the time i used to check webpage posts
    here early in the break of day, because i love to gain knowledge of more and more.

  • Do you have a spam problem on this blog; I also am a blogger, and
    I was wanting to know your situation; we have developed some nice
    practices and we are looking to swap techniques with others,
    please shoot me an e-mail if interested.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *