Guariniello: “Parlamento risponda crisi giustizia penale”

Roma, 12 ottobre 2021 – “La Procura nazionale sul Lavoro è un grande risultato ma non basta. Serve un intervento da parte del Parlamento con altre riforme legislative, quelle appropriate riforme che diano in particolare una risposta a una giurisprudenza di legittimità della Corte di Cassazione che a differenza della giurisprudenza del passato in questi ultimissimi anni ha messo la parola fine sui tumori da amianto e su tragedie come quella di Viareggio”. Sono le parole di Raffaele Guariniello a Radio Anmil nel corso di una trasmissione (oggi pomeriggio a partire dalle 15.30) dedicata alla Procura nazionale del Lavoro che proprio in questi giorni ha ricevuto un importante impulso con l’incardinamento al Senato del disegno di legge per la sua istituzione. Una precisa richiesta al Parlamento quella di Guariniello a partire dalla critica a una giustizia penale “che ormai versa in piena crisi tra prescrizioni e assoluzioni”. Secondo Guariniello le norme e gli strumenti per intervenire ci sono. Nello stesso intervento Guariniello ha parlato di una necessità di una Procura nazionale anche sull’Ambiente.

Ascolta la dichiarazione di Raffaele Guariniello a Radio Anmil (min 39 circa)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.