Roma, 7 gennaio 2021 – Martedì 5 gennaio, nel pomeriggio, un operaio di appena 22 anni, dipendente di una ditta di carpenteria pesante di Monselice, è stato investito da un carro ponte manovrato da un altro operaio.
I colleghi hanno immediatamente dato l’allarme e tentato di prestare le prime cure al ragazzo.
Il ferito è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato all’ospedale di Padova, dove è stato ricoverato in gravi condizioni.
Sul posto si sono recati i carabinieri e personale dello Servizio prevenzione infortuni dell’Asl6 (Spisal), che stanno svolgendo verifiche per accertare le cause dell’incidente.